Detrazioni fiscali 2021: Bonus Facciate ed Ecobonus 110%

Vuoi avere GRATIS un nuovo cappotto termico? Sostituire l'impianto di riscaldamento? Cambiare gli infissi e dare una svolta sostenibile ai tuoi ambienti? Ci sono ottime notizie nel mondo della ristrutturazione: prorogati fino al 31 dicembre 2021 i cosiddetti "Bonus Facciate" ed "Ecobonus 110%", gli sgravi fiscali previsti per l'edilizia privata e pubblica, e l'efficientamento energetico. Nella Legge di Bilancio 2020, infatti, il governo giallorosso ha introdotto molte novità che riguardano il mondo dell'edilizia, del restauro e del recupero di facciate degli immobili e della loro manutenzione. 

All'articolo 1 del testo di legge viene introdotto il cosiddetto “Bonus Facciate”, una misura di sgravio fiscale massiccia - fino al 90% - destinato a coloro che vogliono donare nuova linfa ai propri immobili.

A chi è rivolto

Ai proprietari più...furbi! Secondo studi recenti, ristrutturare le facciate degli immobili aumenta il loro valore e si evitano incidenti (distacchi, sgretolamenti) aumentando così la sicurezza degli stabili, oltre a conferire agli stessi un aspetto più "gradito" dal punto di vista urbanistico.
Nel dettaglio, così come riportato sul sito dell'Agenzia delle Entrate, il bonus può essere richiesto da tutti i contribuenti residenti e non residenti, anche se titolari di reddito d’impresa, che sostengono le spese per l’esecuzione degli interventi agevolati e che possiedono a qualsiasi titolo l’immobile oggetto di intervento.
Più nello specifico, esso verrà erogato:

  • alle persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni
  • agli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale
  • alle società semplici
  • alle associazioni tra professionisti
  • ai contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali).


I vantaggi del Bonus 90%

Molteplici i motivi, soprattutto fiscali, per chi aderisce alla misura: il 90% delle spese documentate, con bonifico bancario o postale, verrà infatti rimborsato dallo Stato. Il Bonus verrà distribuito nell'arco di 10 quote annuali costanti, e dallo stesso importo. Non c'è limite di spesa, né di detrazione totale. Il Bonus è riconosciuto per le spese sostenute per i soli anni 2020 e 2021, salvo proroghe, quindi non è valido per quelle sostenute precedentemente. Ma attenzione: le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni, e gli enti non commerciali, per un intervento iniziato a luglio 2019, con pagamenti effettuati sia nel 2019 che nel 2020, possono beneficiare del “bonus facciate” solo con riferimento alle spese sostenute nel 2020.

Per quali interventi?

La misura è destinata a quei lavori di recupero e restauro di facciate esterne di edifici esistenti o parte di essi, compresi i beni immobili strumentali quali negozi, depositi, laboratori, magazzini, hotel, uffici, studi privati ecc. Tra i lavori rientrano: il miglioramento termico dell'edificio, come coibentazioni, pavimenti, finestre (comprensive di infissi); gl'interventi per la riduzione del fabbisogno energetico e la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

Fino al 110% di sgravi per opere di sostenibilità ambientale

Così come indicato sul sito dell'Agenzia delle Entrate, oltre agli già elencati sgravi previsti per il recupero delle facciate, il Governo ha introdotto altri benefici fiscali e sconti per interventi mirati all'efficientamento energetico, come l'installazione di nuovi pannelli fotovoltaici e batterie per l'accumulo di energia elettrica, l'isolamento termico sugli involucri, ed interventi antisismici.

A chi è rivolto?

Il Superbonus è riconosciuto a condomìni, persone fisiche, IACP, Cooperative di abitazioni, Onlus e associazioni di volontariato, e ad associazioni dilettantistiche sportive.

Cliccando qui puoi trovare tutti i moduli necessari alle richieste per l'Agenzia delle Entrate, con le istruzioni per ristrutturare GRATIS i tuoi ambienti.

Cosa aspetti? Sul nostro Store puoi trovare i migliori prodotti isolanti e protettivi per gli interventi di efficientamento energetico, come il Primer fissativo di Chrèon.


Hai bisogno di una consulenza per scegliere i migliori abbinamenti di colore per i tuoi ambienti?
Visita il nostro Store o
chiamaci allo 081 26 96 99.

Lascia un commento

Garanzia di qualità
Consegne veloci
Pagamenti sicuri
Recensioni positive